Fatigue Design 2019 in Francia

L’ottava conferenza Fatigue Design tenutasi nel 2019 ha lo scopo di presentare il maggior numero di approcci innovativi e progressi scientifici nelle metodologie e negli strumenti di progettazione, e l’estensione della durata di vita delle apparecchiature, concentrandosi sulle applicazioni industriali.
Per questa edizione, una nuova attenzione è rivolta al rapporto tra la produzione di additivi e la fatica.

Obiettivi e argomenti della conferenza

I temi selezionati riguardano i vari aspetti della progettazione della fatica:

  • metodi sperimentali e numerici di progettazione e validazione,
  • tolleranza ai danni e durata a fatica,
  • approcci basati sull’affidabilità e metodi probabilistici,
  • fatica in condizioni ambientali gravose (corrosione, bassa temperatura,…),
  • comportamento non lineare e danno cumulativo,
  • fatica degli assemblaggi (meccanici, saldati, incollaggio, multimateriali,…),
  • compositi ed elastomeri,
  • impianto biomeccanico e ortopedico,
  • affaticamento da contatto,
  • fatica di vibrazione,
  • carichi complessi,
  • fatica termica e termomeccanica,
  • tenendo conto del processo di fabbricazione nell’analisi della fatica (effetto della microstruttura, saldatura, sollecitazioni residue,…),
  • fatica delle leghe a memoria di forma,
  • produzione additiva.